Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Nuova Ztl, si parte da metà gennaio

La nuova Ztl di Como scatta da metà gennaio. Lo ha deciso oggi l'amministrazione comunale. Da metà gennaio piazza Roma e piazza Volta, quindi, entreranno a tutti gli effetti a fare parte della Zona a traffico limitato: per accedervi con l'auto...

daniela-gerosa

La nuova Ztl di Como scatta da metà gennaio. Lo ha deciso oggi l'amministrazione comunale. Da metà gennaio piazza Roma e piazza Volta, quindi, entreranno a tutti gli effetti a fare parte della Zona a traffico limitato: per accedervi con l'auto sarà necessario avere il pass per la Ztl. L'entrata in vigore della nuova Ztl era stata rinviata a causa dei lavori al ponte della darsena sul lungolago a causa dei quali è stato istituito un percorso alternativo per le auto che passa proprio da piazza Roma. Ma a dicembre i lavori saranno terminati, come ha spiegato l'assessore alla Viabilità, Daniela Gerosa (nella foto in alto), ha spiegato: "Tempo permettendo, i lavori per il nuovo ponte sulla darsena del lungolago proseguiranno ancora per tutto il mese di novembre. Per questo abbiamo deciso che la zona a traffico limitato in piazza Roma e in piazza Volta, sarà istituita a metà gennaio, al termine delle festività natalizie. Dicembre non è certo il momento più opportuno per partire; si tratta di un mese importante, il più importante per negozi e attività commerciali. I lavori sul lungolago - ha aggiunto Gerosa - stanno proseguendo e vogliamo chiudere il prima possibile per liberare la strada dal cantiere. Per la riapertura delle due corsie del lungolago dovremo però aspettare la fine di novembre e per questo abbiamo preferito evitare di introdurre un cambiamento significativo come la Ztl in dicembre che è il periodo più delicato dal punto di vista commerciale".

mario-lucini"La priorità è chiudere il cantiere sul lungolago - ha invece aggiunto il sindaco Mario Lucini (nella foto in basso)- Quanto alla Ztl, la decisione di partire in gennaio è inevitabile viste le tempistiche". A metà gennaio, quindi, al termine delle festività natalizie, si partirà con l'estensione della zona a traffico limitato sia in piazza Roma che in piazza Volta. Quanto ai lavori in corso sul lungolago, da giovedì scorso la viabilità è stata deviata sopra la porzione del nuovo ponte già posata (lato lago) e gli operai stanno ora intervenendo sul lato prospiciente la darsena, a fianco della gelateria Ceccato.

"Mancano ancora cinque pali - ha spiegato Pietro Gilardoni, dirigente del settore Reti - e poi potremo procedere con la demolizione anche di questa parte del ponte per realizzare le travi su cui poggerà il nuovo impalcato. Credo che, tempo permettendo, eseguiremo la demolizione sabato e poi intorno a metà novembre potremo posare la nuova soletta. Per la riapertura delle due corsie di transito verso piazza Cavour dovremo aspettare la fine di novembre". Sabato 9 novembre è possibile quindi che il lungolago debba essere chiuso al traffico ma i tecnici stanno ancora valutando la possibilità di riuscire a limitare il divieto di transito a qualche ora, durante la movimentazione dei mezzi. Per quanto riguarda, infine la terza corsia, quella utilizzata dai mezzi pubblici diretti verso piazza Matteotti, la sua riapertura è condizionata dall'opportunità di dover rifare sin da ora il marciapiede a sbalzo sulla darsena. "Dobbiamo chiudere quanto prima ed evitare di riaprire un nuovo cantiere in primavera - ha concluso Gerosa - I tecnici stanno già lavorando per proseguire l'intervento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Ztl, si parte da metà gennaio

QuiComo è in caricamento