Cronaca

La nuova rotatoria di viale Giulio Cesare non c'è ancora, ma fa già discutere

Il progetto per una nuova rotatoria in viale Giulio Cesare a Como (tra Carrefour e pasticceria Vago) sta facendo già discutere, sebbene non sia stato ancora realizzato. Ad accogliere con favore questa nuova modifica alla viabilità sono i residenti...

Il punto dove sarà realizzata la nuova rotatoria di viale Giulio Cesare-3

Il progetto per una nuova rotatoria in viale Giulio Cesare a Como (tra Carrefour e pasticceria Vago) sta facendo già discutere, sebbene non sia stato ancora realizzato. Ad accogliere con favore questa nuova modifica alla viabilità sono i residenti, ai quali è stato già presentato il progetto dall'assessore alla Viabilità del Comune di Como, Daniela Gerosa. Infatti, in molti avevano chiesto più sicurezza dopo alcuni incidenti e investimenti, come quello del marzo 2011 in cui perse la vita una donna di 58 anni. La nuova rotatoria si sostituirebbe allo snodo che c'è tra via Giulio Cesare e via Leoni e obbligherebbe chi proviene da via Milano a dare la precedenza ad eventuali veicoli che provenendo da via Ambrosoli decidessero di invertire il senso di marcia o imboccare via Leoni. Il progetto viabilistico prevede, però, anche diversi altri interventi per migliorare la sicurezza dei pedoni.

A lamentare disagi dovuti a questo nuovo progetto sono, però, alcuni commercianti e professionisti che lavorano nella zona. Il progetto del nuovo rondò prevede l'eliminazione di alcuni posti auto considerati dai commercianti di vitale importanza per la loro attività. Alessandro Rapinese (Adesso Como) ha già annunciato battaglia: "Presenterò un'interrogazione al sindaco Mario Lucini e all'assessore Gerosa. La soluzione che vogliono realizzare non credo che risolva il problema sicurezza della viabilità in quella zona, e allo stesso tempo penalizza le attività commerciali. Mi sembra che l'amministrazione Lucini non abbia a cuore i commercianti. Voglio capire a beneficio di chi va questa rotatoria" .
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova rotatoria di viale Giulio Cesare non c'è ancora, ma fa già discutere

QuiComo è in caricamento