Cronaca

Molesto nel chiedere l'elemosina: denunciato

Questuante molesto fermato e denunciato in centro storico a Como. E' successo ieri mattina. Due cosiddetti poliziotti di quartiere che pattugliavano a piedi il centro storico sono stati avvicinati in piazza San Fedele da alcuni passanti che hanno...

polizia-auto-volante

Questuante molesto fermato e denunciato in centro storico a Como. E' successo ieri mattina. Due cosiddetti poliziotti di quartiere che pattugliavano a piedi il centro storico sono stati avvicinati in piazza San Fedele da alcuni passanti che hanno segnalato la presenza di un uomo con un cane senza guinzaglio che chiedeva con insistenza l'elemosina utilizzando atteggiamenti molto molesti. Gli agenti si sono imbattuti nel questuante poco lontano, in via Indipendenza, e lo hanno riconosciuto come soggetto già noto alle forze dell'ordine. Gli hanno intimato di mettere il guinzaglio al cane e di desistere dai suoi atteggiamenti molesti. L'uomo ha acconsentito. Ma pochi minuti dopo gli agenti lo hanno notato nuovamente in via Luini nell'atto di chiedere l'elemosina, insistentemente, utilizzando il proprio cane e urlando epiteti nei confronti dei passanti che non esaudivano le sue richieste di obolo. L'uomo S.V.G. (rumeno del 1991), in Italia senza fissa dimora, è stato fermato e accompagnato negli uffici della Questura dove è stato denunciato per molestia alle persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molesto nel chiedere l'elemosina: denunciato

QuiComo è in caricamento