menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Minaccia i carabinieri con un taglierino: arrestato ubriaco in un bar di Limido

Un operaio di 40 anni, nato in Polonia ma residente a limido Comasco, è stato arrestato ieri sera, intorno alle 19, in un bar del paese in cui l'uomo abita. I carabinieri sono intervenuti per un controllo degli avventori, forse su segnalazione di...

Un operaio di 40 anni, nato in Polonia ma residente a limido Comasco, è stato arrestato ieri sera, intorno alle 19, in un bar del paese in cui l'uomo abita. I carabinieri sono intervenuti per un controllo degli avventori, forse su segnalazione di qualche cittadino. L'uomo era in evidente stato di ebbrezza e dava in escandescenze. Si è scagliato contro i militari e li ha strattonati, poi ha tirato fuori dalla tasca un taglierino e ha minacciato i carabinieri che, però, sono riusciti a immobilizzarlo e ad arrestarlo. Per lui le accuse sono di porto d'armi atte ad offendere e resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

WeekEnd

Le 10 migliori gite al Lago di Como e dintorni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento