Senza biglietto sul treno Milano-Asso, 18enne minaccia controllore col coltello: arrestato

Il capotreno ha fatto fermare il convoglio alla stazione di Seveso dove ad attendere il giovane c'erano i carabinieri

Repertorio

Un giovane marocchino di 18 anni è stato arrestato martedì 1° maggio 2018 sul treno Milano-Asso nella stazione di Seveso perchè al controllore che gli chiedeva il biglietto ha risposto mostrando un coltello.

Come scrive MonzaToday, nella mattinata del 1° maggio il 18enne è salito sul treno diretto da Milano ad Asso delle 11.53. Il giovane non aveva il biglietto. Quando è arrivato il controllore che gli ha chiesto di esibire il titolo di viaggio la situazione è precipitata.
Anzichè pagare la multa, il 18enne si è messo a litigare con il controllore. Prima ha sostenuto di non voler pagare la corsa perché il treno era in ritardo. Poi, siccome il controllore insisteva, lo ha minacciato con un coltello a serramanico.
Dopo aver chiamato i carabinieri, il capotreno ha fermato il convoglio alla stazione di Seveso. Qui i militari hanno arrestato il 18enne, nonostante la giovane età già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona e spaccio di stupefacenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel novembre 2017 sette extracomunitari che viaggiavano su un treno senza biglietto si sono rifiutati di scendere nonostante gli inviti del controllore. Il convoglio è rimasto fermo 45 minuti alla stazione di Camerlata e i 7 sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento