Lurago Marinone, nascondeva la droga nell'armadio: arrestato 26enne

Nella sua stanza trovati anche 22 grammi di cocaina

I carabinieri di Lomazzo, compagnia di Cantù, ieri pomeriggio, 3 giugno, hanno arrestato a Lurago Marinone un 26enne italiano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti sono giunti ad individuare N.M., dopo una serie di indagini in loco e dopo essere riusciti ad avere informazioni confidenziali da alcune persone informate dei fatti. Il 26enne è stato quindi fermato per un controllo su strada a Lomazzo e perquisito. A questo punto la perquisizione è stata estesa alla sua casa. Qui, nell'armadio, i carabinieri hanno trovato: un sacchetto con 456 grammi di marijuana. Sulla scrivania, invece, all'interno di una scatola, c'erano 22 grammi di cocaina, oltre a 770 euro in contanti. Rinvenuto, inoltre, un bilancino di precisione ed alcuni "appunti" che riconducevano all'attività di spaccio. Per questo dopo l'arresto, N.M, è stato trattenuto nella camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo, previsto oggi, 4 giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

  • Piccole imprese che resistono, la storia di Alessandra :"I miei clienti, la mia forza mi dicevano: non mollare"

  • Deserto Malpensa: le surreali immagini di un viaggio da Como ad Addis Abeba

Torna su
QuiComo è in caricamento