Limido Comasco, un intero campo coltivato con marijuana: arrestato 33enne

Insieme a lui denunciati i suoi due fratelli: i tre appartengono alla famiglia di nomadi sinti residenti in città

I militari della Stazione Carabinieri di Mozzate, nella serata di ieri, 17 settembre, hanno arrestato, in flagranza di reato, B.S., classe
1987 e denunciato i suoi fratelli B.A., classe 1994 e B.D., classe 1984, tutti appartenenti alla famiglia di nomadi sinti residente a Limidi Comasco. Il capo d'imputazione è reato di produzione, traffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Ieri sera i militari della Stazione di Mozzate hanno arrestato B.S. nel mentre si introduceva in un campo, in Limido
Comasco lungo la via consorziale del Montebello. Il campo era stato adibito alla coltivazione di piante di marijuana. Dopo aver perquisito anche la casa, sia di B.S, che dei suoi due fratelli sono state trovate diverse quantità di varie droge per un totale di gr. 2,5 e di marijuana, gr.2,2; infiorescenza di canapa per un peso complessivo di gr. 381; 4 bilancini e materiale per il confezionamento; 26 piante di canapa indiana dell’altezza compresa tra cm 130 e cm 230; concime chimico e materiale specifico per la coltivazione illegale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le operazioni, dunque, si concludevano con l’arresto di B.S. che è stato condotto al Bassone in attesa di convalida.
I due fratelli, invece, sono stati denunciati in stato di libertà in concorso nelle illecite attività di cura e produzione della piantagione di canapa indiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da sabato 17 ottobre arriva il Treno del Foliage

  • Torna l'autocertificazione in Lombardia: con il coprifuoco servirà per circolare dalle 23 alle 5

  • Como, non vuole indossare la mascherina e si ribella ai poliziotti: arrestato in centro storico

  • Autunno, tempo di castagne: ecco dove raccoglierle nei dintorni di Como

  • 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Sul lago di Como come in America: apre il campo delle zucche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento