rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca San Siro

Tragedia sfiorata, fa il bagno nel lago e rischia di annegare: salvato 39enne

È stato trasportato all'ospedale di Gravedona

Si è tuffato nelle acque dell' Alto Lago a San Siro nella spiaggetta di Santa Maria Rezzonico. L'uomo un 39enne di origini peruviane e residente a Rho, intorno alle 13 di ieri 23 agosto ha voluto fare il bagno ma subito i familiari che erano con lui hanno notato che annaspava ed era in difficoltà. Sono stati chiamati i soccorsi e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Dongo. I primi a cercare di soccorrere il 39enne sono stati i familiari. Alla base dell'incidente, fortunatamente non mortale, potrebbe esserci anche un malore. L'uomo è stato infine portato in codice giallo (come riportato anche da Areu- agenzia regionale emergenze urgenze) all'ospedale di Gravedona. Non sarebbe in pericolo di vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sfiorata, fa il bagno nel lago e rischia di annegare: salvato 39enne

QuiComo è in caricamento