Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

In treno dalla Svizzera con 50mila euro: sequestrai

Un altro caso di trasporto di valuta a bordo del treno. Un uomo di 60 anni, avvocato di Roma, è stato fermato sul treno diretto dalla Svizzera all'Italia al valico ferroviario di Chiasso. I militari del Gruppo Guardia di Finanza Ponte Chiasso, in...

OLYMPUS DIGITAL CAMERA-6

Un altro caso di trasporto di valuta a bordo del treno. Un uomo di 60 anni, avvocato di Roma, è stato fermato sul treno diretto dalla Svizzera all'Italia al valico ferroviario di Chiasso. I militari del Gruppo Guardia di Finanza Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari della Dogana di Chiasso, hanno eseguito un normale controllo alla stazione. L'uomo aveva appena superato il controllo del proprio bagaglio, e pensava forse di averla fatta franca, ma mentre si avviava verso il binario per salire sul treno in partenza per l'Italia i finanzieri hanno notato il rigonfiamento della giacca in prossimità di una delle tasche dell'elegante abito indossato dal distinto viaggiatore. E' scattato, quindi, un più approfondito controllo e da ogni tasca della giacca sono spuntati piccole mazzette di banconote raggruppate per taglio, per un ammontare complessivo di 50mila euro (più i 320 euro contenuti nel portafogli).

Dei 40.320 euro trasportati illecitamente (eccedenti la soglia consentita di 10 mila euro) ne è stato sequestrato immediatamente il 50%, per un importo di 20.160 euro, in attesa che il Ministero dell'Economia e delle Finanze definisca la sanzione da applicare al trasgressore, variabile dal 30 al 50% della somma portata al seguito illegalmente.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In treno dalla Svizzera con 50mila euro: sequestrai

QuiComo è in caricamento