menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
"Ho solo 50 euro". In realtà ne aveva 86mila: fermato in dogana autista di pullman

"Ho solo 50 euro". In realtà ne aveva 86mila: fermato in dogana autista di pullman

"Ho solo 50 euro". In realtà ne aveva 86mila: fermato in dogana autista di pullman

Un uomo originario di Belgrado, di professione autista di pullman, è stato fermato alla dogana di Brogeda dalla Guardia di Finanza e dai funzionari doganali: in auto trasportava quasi 86mila euro non dichiarati. Ai finanzieri aveva detto di avere...

Un uomo originario di Belgrado, di professione autista di pullman, è stato fermato alla dogana di Brogeda dalla Guardia di Finanza e dai funzionari doganali: in auto trasportava quasi 86mila euro non dichiarati. Ai finanzieri aveva detto di avere con sé solo 50 euro. Gli uomini delle Fiamme Gialle si sono insospettiti, visto l'atteggiamento nervoso dell'uomo, e hanno deciso di effettuare un'ispezione della sua Mercedes S400. Sotto il sedile anteriore di guida c'era una busta contenente 50mila euro, e nascoste nella moquette dell'auto altre due buste con 35.860 euro suddivisi in banconote di vario taglio, per complessivi 85.860 euro non dichiarati.

Con le recenti modifiche normative, del denaro trasportato illecitamente (ovvero quello eccedente i 9.999 euro) ne è stato sequestrato immediatamente il 50%, per un importo di 38.000 euro, in attesa che il Ministero dell'Economia e delle Finanze definisca la sanzione da applicare, oggi variabile dal 30 al 50% della somma trasportata illecitamente.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento