menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sempre più furti e rapine nei supermercati di Como: due arresti in un giorno

Due giovani in manette dopo avere creato scompiglio in tre negozi del centro

Supermercati di Como presi sempre più di mira dai delinquenti. Nella sola giornata di giovedì 21 gennaio in centro città gli uomini della squadra Volanti della Polizia di Stato hanno arrestato due malviventi. Il primo intorno alle 14 al Carrefour di via Boldoni, dove un giovane di 20 anni, di origine rumena, è stato fermato dagli addetti alla sicurezza dopo che è stato visto rubare alcuni generi alimentari. Visti i numerosi precedenti penali il rumeno è stato processato con rito direttissimo dove ha patteggiato una pena di 4 mesi di reclusione e 150 euro di multa. Gli è stato anche notificato il foglio di via con obbligo di lasciare il territorio italiano entro 10 giorni e divieto di fare ritorno per tre anni. 

Il secondo giovane a essere arrestato è un ecuadoriano di 21 anni. Dapprima il giovane ha creato disordini al supermercato Carrefour di via Diaz dove è entrato vistosamente ubriaco. Poi si è recato al supermercato MD di viale Innocenzo XI dove ha cercato di rubare una bottiglia. Per guadagnare la via di fuga ha ingaggiato una collluttazione con il personale del punto vendita. Quando la polizia è giunta sul posto era proprio in corso la collutazione. Gli agenti hanno faticato non poco ad immobilizzarlo. E' stato arrestato per tentata rapina sia per il primo che per il secondo supermercato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento