menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Furiosa lite tra padre e figlio: 22enne arrestato

Intervento dei carabinieri ieri sera (6 aprile 2015) intorno alle 18.40 in un'abitazione di Carlazzo. Su segnalazione di un residente i militari di Porlezza insieme ai colleghi di San Bartolomeo sono intervenuti per sedare una furibonda lite tra...

Intervento dei carabinieri ieri sera (6 aprile 2015) intorno alle 18.40 in un'abitazione di Carlazzo. Su segnalazione di un residente i militari di Porlezza insieme ai colleghi di San Bartolomeo sono intervenuti per sedare una furibonda lite tra padre e figlio (nazionalità turca). Il giovane stava cercando di aggredire il padre. I carabinieri sono riusciti a immobilizzarlo con molta difficoltà. Mentre lo portavano nella caserma di Porlezza il giovane di 22 anni ha continuato a dare in escandescenze: ha ripetutamente colpito con la testa il finestrino dell'auto dei militari. Il ragazzo è stato arrestato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Ha trascorso la notte nella cella della caserma in attesa di presentarsi al Tribunale di Como per il processo con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como: "Bambini silenzio, a mensa non si parla o prendete la nota"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento