menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fino Mornasco, cade e resta trafitto al cuore da un'inferriata: morto un 47enne

Sul posto anche i carabinieri per capire la dinamica dell'incidente

Un uomo di 47 anni è morto a Fino Mornasco infilzato da un'inferriata sulla quale è caduto mentre stava svolgendo dei lavori. Il fatale infortunio è accaduto in via Regina, all'altezza del civico 34/a, poco delle ore 11 del 12 giugno 2020.

L'uomo stava facendo dei lavori su un edificio industriale ed è caduto, con una dinamica ancora tutta da accertare, su un'inferriata dalla quale è purtroppo rimasto trafitto. Sul posto subito i vigili del fuoco delle sedi di Como e di Cantù, che hanno dovuto tagliare la recinzione per liberare l'uomo, ma i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Inutile anche l'intervento dell'elisoccorso. Sul luogo dell’incidente anche i Carabinieri della compagnia di Cantù, per accertare le dinamiche della caduta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Avanza l'ipotesi zona rossa per tutta la Lombardia dall'8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento