Cronaca

Finiti i lavori, la galleria di Cernobbio riapre

Si sono conclusi i lavori di ristrutturazione della galleria di Cernobbio. Da questa sera (12 giugno 2014) il tunnel che attraversa Cernobbio e collega Como a Moltrasio (e viceversa) non chiuderà più nelle ore notturne per consentire i lavori. Il...

galleria-cernobbio-lavori-finiti

Si sono conclusi i lavori di ristrutturazione della galleria di Cernobbio. Da questa sera (12 giugno 2014) il tunnel che attraversa Cernobbio e collega Como a Moltrasio (e viceversa) non chiuderà più nelle ore notturne per consentire i lavori. Il cronoprogramma prevedeva 600 giorni di cantiere. I lavori, iniziati nel 2012, si sono protratti solo una mese in più rispetto al previsto a causa di alcune emergenze che hanno reso necessario tenere aperto il tunnel 24 ore su 24 per fare defluire il traffico. Il caso emblematico è stata la frana nel Lecchese ad aprile che ha costretto a deviare il traffico sulla Statale Regina.

La conclusione dei lavori è stata presentata con grande soddisfazione in una conferenza stampa che si è svolta questa mattina nella sede della Prefettura di Como alla presenza del prefetto Bruno Corda e dei vertici Anas (nella foto bassa). prefettura-galleria-cernobbio-finitaTra il pubblico c'erano anche molti sindaci dei paesi che vengono attraversati dalla regina e molti rappresentanti delle categorie imprenditoriali. Tutti hanno espresso enorme soddisfazione per come si sono svolti i lavori e per la loro conclusione praticamente nei tempi previsti.

Il presidente dell'Ana, Pietro Ciucci, ha sottolineato come l'Ente abbia "lavorato a ritmo serrato per concludere gli interventi in programma nella galleria, ritenuta fondamentale per innalzare gli standard di sicurezza lungo la viabilità comasca. Rilevante si per lunghezza (2,4 Km) che per colloc azione geografica. Il tunnel è stato totalmente riqualificato con due distinti interventi: il risanamento delle strutture della galleria e l'adeguamento e razionalizzazione degli impianti tecnologici e di sicurezza. L'investimento, del valore di 23 milioni di euro, testimonia il forte impegno dell'Anas per il territorio".

"Gli interventi - ha aggiunto Ciucci - hanno previsto il miglioramento dei sistemi impiantistici, l'adeguamento della via di fuga esistente, l'impermeabilizzazione e il rivestimento delle pareti del tunnel, l'inserimento di tubazioni drenanti per le acque di deflusso, nonché lavori di consolidamento delle piazzole di sosta, presenti una ogni 500 metri circa".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finiti i lavori, la galleria di Cernobbio riapre

QuiComo è in caricamento