menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
sdr-95

sdr-95

Fanetti: "Dimissioni di Andrée? No, è stato solo uno scivolone. Malerba vicino al Pd, non iscritto"

L'imprenditore e "lawyer" comasco con basi anche in Ticino, Michele Malerba, "non è tesserato per il Pd, anche se certamente non è uno sconosciuto per noi". Difficile dare torto al segretario cittadino del Pd, Stefano Fanetti. Malerba, qualche...

L'imprenditore e "lawyer" comasco con basi anche in Ticino, Michele Malerba, "non è tesserato per il Pd, anche se certamente non è uno sconosciuto per noi". Difficile dare torto al segretario cittadino del Pd, Stefano Fanetti. Malerba, qualche anno fa, fu sposato con rito civile dall'allora consigliere comunale e attuale consigliere regionale del Pd, Luca Gaffuri, e soltanto un mese fa presenziò alla serata di confronto politico organizzata dal Partito Democratico alla Cna con il sindaco Mario Lucini ospite d'onore per fare il punto sul mandato in corso e su mesi restanti. Insomma, sarebbe sbagliato sorprendersi del fatto che la consigliera Pd e presidente della Commissione Urbanistica abbia un ufficio dove esercita la professione di avvocato nello stesso locale di via Milano, a Como, che fa capo proprio a Malerba.

E quindi risulta anche molto più logico comprendere come mai, due giorni fa, Cesareo e Malerba siano arrivati a bordo della stessa vettura al palazzetto di Muggiò, con i professionisti di fiducia dell'imprenditore al seguito, per fare un sopralluogo all'ex edificio sportivo a cui la recente adozione della variante urbanistica al Pgt (il cui iter, però, non è chiuso ma ancora in corso fino all'approvazione finale) ha spalancato le porte di investimenti privati (quelli che in ipotesi potrebbe portare sempre Malerba, che di professione fa anche esattamente questo e ha saldissimi agganci d'affari anche in Russia).

Insomma, un lungo intreccio di cose umane e politiche che ieri - tra gli altri - ha portato i consiglieri di opposizione quasi al completo a chiedere che Cesareo si dimetta da presidente della Commissione Urbanistica, organismo istituzionale che ha trattato e tratterà ancora - come poi accadrà ancora in consiglio comunale - la variante che cambia il destino dell'area-palazzetto. stefano-fanetti-1Dal canto suo, però, Fanetti nega esista qualsiasi questione di opportunità politica nella vicenda.

"Fare politica - dice - è un esercizio nobile ma complicato e può capitare di scivolare su una buccia di banana come in questo caso. Riguardo ad Andréé, a cui come noto sono anche stato sentimentalmente legato per molti anni, non ho nessun dubbio sulla sua onestà e sul disinteresse personale assoluto con cui ha portato alcuni potenziali investititori a fare il sopralluogo all'area del palazzetto. Lei stessa ha più volte dichiarato di aver operato con l'unico intento di poter contribuire a sbloccare una situazione ferma da anni e di difficilissime prospettive, peraltro nell'ambito di un incontro ancora del tutto embrionale". Sulla richiesta di dimissioni, Fanetti afferma che "mi pare esagerata, come esagerata mi pare la portata generale che si attribuisce a questa vicenda". Una minimizzazione totale, dunque, sebbene alla fine il segretario cittadino del Pd conceda che "fare politica comporta il fatto di avere un'attenzione diversa rispetta al normale, che forse in questo caso è mancata. Ma si va avanti, naturalmente imparando dagli errori".

eva-cariboniCaso chiuso, dunque, per il vertice dem della città, sebbene stasera sia (da tempo) prevista una riunione dei gruppi di maggioranza "che certamente discuterà anche di questo caso". Anche perché - registrando che anche Eva Cariboni di Amo la mia città si è già espressa contro le dimissioni di Cesareo dalla presidenza di commissione - sul tappeto restano ancora diversi problemi, a partire dalla sfiducia dichiarata dai consiglieri di minoranza verso la consigliera Pd e passando per l'incognita di quale potrà essere l'atteggiamento di Cesaro in commissione e in consiglio quando si tornerà a votare i documenti urbanistici direttamente attinenti l'area del palazzetto di Muggiò.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

WeekEnd

Le 10 migliori gite al Lago di Como e dintorni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento