rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca Erba / Via Stazione

Erba, aspettavano i ragazzi sui binari del treno per vendergli droga: tre arresti

La stazione diventerà presto un presidio fisso della polizia locale

Droga a portata di mano, con gli spacciatori sotto i binari pronti a venderla agli studenti, numerosi, che ogni giorno prendono il treno per andare a scuola o scendono alla fermata di Erba. Segni particolari degli spacciatori: nessuno. I tre, arrestati e messi a disposizione dell'autorità giudiziaria, erano perfettamente mimetizzati con gli studenti. Stessi vestiti alla moda, stesso modo di comportarsi. I tre ragazzi colti in flagranza di reato sono disoccupati, 20enni originari del Senegal e della Costa d’Avorio e residenti tra Erba, Albavilla e Lambrugo. Sono stati arrestati e posti ai domiciliari dopo un’operazione congiunta svolta dalla polizia locale con la collaborazione della polizia locale di Cantù, Mariano, Como e la Polfer.

L’intervento ha impegnato 16 uomini che, arrivati in stazione, hanno subito notato i tre giovani mentre spacciavano. Addosso ai giovani gli agenti hanno trovato circa 50 dosi già pronte per la vendita. In totale sono stati sequestrati 43 grammi di hashish.

L’operazione è stata raccontata durante un incontro con la stampa alla presenza di tutti i soggetti che hanno avuto un ruolo attivo nell’arresto: il comandante di Erba Giovanni Marco Giglio, il vice Aldo Piantoni, il commissario capo della polizia locale di Cantù Alessandro Baroc, l’assistente della polizia locale di Mariano Cristian Ghezzi, il comandante della polizia ferroviaria di Como Alessandro Stefanin, il responsabile della unità operativa interventi sul territorio vicecommissario Sergio D’Angelo. Presente anche il vice sindaco di Erba Sofia Grippo che ha evidenziato la volontà di mettere un presidio fisso della polizia locale proprio in stazione, luogo cruciale e dove, oltre allo spaccio, si sono spesso svolte risse e altri episodi violenti. 

I tre ragazzi sono stati condannati in aula ieri venerdì 2 dicembre: una pena di 7 mesi e 10 giorni, e due condanne a 10 mesi e 20 giorni con pena sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erba, aspettavano i ragazzi sui binari del treno per vendergli droga: tre arresti

QuiComo è in caricamento