Dossier Lega: "Sul Lario oltre 1.300 immigrati, quasi tutti clandestini. In 340 a Tavernola"

Il tema era quello da battaglia, ma questa mattina lo stato maggiore della Lega Nord comasca si è presentato alla conferenza stampa sulla questione profughi-migranti-clandestini con un ponderoso dossier colmo di numeri ufficiali, statistiche...

La mappa dei profughi sul Lario, comune per comune. La Lega: "Sono 700, basta"

Sempre il parlamentare del Carroccio ha affermato che "a marzo 2016 in Italia contiamo già l'80% degli arrivi in più rispetto all'anno scorso e di questo passo a fine anno arriveremo ad avere dai 270mila ai 300mila richiedenti asilo: un'invasione vera e propria, un fenomeno ormai sfuggito completamente di mano al vergognoso ministro Alfano e al governo Renzi, che ora ventilano pure di aprire tendopoli. Se mai ci riprovassero nell'area del Bassone, occuperemo la zona e lo impediremo. Anche i 1.300 presenti a Como rischiano di raddoppiare entro fine anno, tanto che nella Legge di Stabilità 2016 si parla di 4 miliardi di euro destinati all'accoglienza. Una situazione inaccettabile sotto ogni profilo, che ha il sindaco di Como Mario Lucini e la presidente della Provincia Maria Rita Livio come primi responsabili politici di questa invasione. Per questo vinceremo le prossime elezioni, anche in città: per affermare che prima vengono i comaschi, i poveri e i pensionati mentre per chi non ha diritto a ottenere ciò che ai nostri concittadini viene negato sarà tolleranza zero".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cliccando qui trovate le principali slide illustrate stamane, con la presenza dei profughi Comune per Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'autocertificazione in Lombardia: con il coprifuoco servirà per circolare dalle 23 alle 5

  • Como, non vuole indossare la mascherina e si ribella ai poliziotti: arrestato in centro storico

  • Autunno, tempo di castagne: ecco dove raccoglierle nei dintorni di Como

  • 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Sul lago di Como come in America: apre il campo delle zucche

  • Coprifuoco Lombardia: firmata ordinanza, torna l'autocertificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento