Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Dopo i velieri ecco un (vero) fungo in bottiglia

Un fungo in bottiglia. Non una riproduzione, come avviene per i ben più tradizionali velieri sotto vetro, ma un porcino fatto e finito. E' successo al San Bernardino in Svizzera, montagna sacra ai fungiatt italiani e elvetici. Dopo il Boletus...

fungo-bottiglia-5

Un fungo in bottiglia. Non una riproduzione, come avviene per i ben più tradizionali velieri sotto vetro, ma un porcino fatto e finito. E' successo al San Bernardino in Svizzera, montagna sacra ai fungiatt italiani e elvetici. Dopo il Boletus da oltre due chili trovato a metà agosto ecco una nuova, curiosa scoperta. "La terra è passata attraverso una spaccatura e ha permesso al porcino di potersi espandere all'interno della bottiglia", ha spiegato a Ticino on Line il cercatore di funghi incappato nella bottiglia. (Foto concesse da Tio.ch)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo i velieri ecco un (vero) fungo in bottiglia

QuiComo è in caricamento