Cronaca

Donna svizzera insulta l'Italia: denunciata per vilipendio a Ponte Chiasso

Denunciata per vilipendio dopo avere insultato gli agenti della polizia della Questura di Como e loo Stato Italiano. Dovrà rispondere di questa accusa la donna di 35 anni fermata dalla polizia ieri sera davanti al bar la Pesa di Ponte Chiasso. Gli...

polizia-auto-volante

Denunciata per vilipendio dopo avere insultato gli agenti della polizia della Questura di Como e loo Stato Italiano. Dovrà rispondere di questa accusa la donna di 35 anni fermata dalla polizia ieri sera davanti al bar la Pesa di Ponte Chiasso. Gli agenti sono intervenuti a bordo di una volante dopo che al numero di emergenza è giunta la segnalazione di una lite in corso tra due donne. Quando la polizia è giunta su posto le due litiganti si stavano ancora strattonando e insultando. La lite è stata presto sedata ma mentre una delle due contendenti, di 28 anni, si è calmata del tutto l'altra ha continuato a dare in escandescenze rivolgendo agli agenti e all'Italia pesanti insulti, nonostante il ripetuto invito a calmarsi. Tanto pesanti gli insulti proferiti che le sono costate una denuncia per vilipendio, oltraggio e resitenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna svizzera insulta l'Italia: denunciata per vilipendio a Ponte Chiasso

QuiComo è in caricamento