Pusiano, donna trovata morta vicino al lago

Secondo i carabinieri si tratterebbe di morte naturale

Immagine di repertorio (foto ParmaToday)

Una donna di 73 anni è stata trovata morta a Pusiano, in via Zoli, in prossimità del lago: l'allarme è scattato poco dopo le 10 di giovedì 27 dicembre 2018. Alcuni passanti hanno notato il cadavere e hanno subito allertato le forze dell'ordine e i soccorsi. Sul posto sono arrivate ambulanza da Erba e automedica da Como. Per la donna non c'era nulla da fare. A Pusiano sono intervenuti anche i carabinieri di Como per accertare le cause della morte e l'identità dell'anziana.
Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la 73enne, residente a Pusiano, avrebbe avuto un malore. Non risulterebbero, infatti, segni di violenza.
La salma è già stata restituita ai familiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, continuano a salire i contagi: in Lombardia sono 212

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento