menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
"Ho solo 50 euro". In realtà ne aveva 86mila: fermato in dogana autista di pullman

"Ho solo 50 euro". In realtà ne aveva 86mila: fermato in dogana autista di pullman

Documenti falsi in dogana, scatta la legge anti terrorismo: arrestata una somala (altri 3 denunciati)

Ieri notte la Polizia di Frontiera ha effettuato il controllo di un bus partito da Milano e diretto a Francoforte all'altezza del valico di Brogeda. Quattro cittadini somali a bordo del pullman hanno esibito documenti di dubbia autenticità e sono...

Ieri notte la Polizia di Frontiera ha effettuato il controllo di un bus partito da Milano e diretto a Francoforte all'altezza del valico di Brogeda.

Quattro cittadini somali a bordo del pullman hanno esibito documenti di dubbia autenticità e sono stati accompagnati negli uffici di Ponte Chiasso per maggiori accertamenti.

Le verifiche hanno portato all'arresto di una 28enne in possesso di passaporto belga completamente falso; la donna è stata arrestata in base alla normativa antiterrorismo e questa mattina alle 11 si è svolta l'udienza di convalida e il giudizio direttissimo.

Denunciati invece a piede libero un 31enne in possesso di carta di identità apparentemente rilasciata dal Comune di Milano ma integralmente falsa, un 32enne con titolo di viaggio per stranieri rilasciato dalla Questura di Treviso genuino ma cui aveva alterato la data di scadenza per prolungarne la validità, e un 31enne che ha esibito una patente di guida apparentemente rilasciata dalla Motorizzazione di Caserta ma completamente falsa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

WeekEnd

Le 10 migliori gite al Lago di Como e dintorni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento