menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal 6 all'11 febbraio chiude ancora una volta il Forno crematorio

Chiude ancora una volta - a partire da dopodomani, 6 febbraio, fino al 10 compreso - il forno crematorio di Como. La conferma arriva dall'assessore ai Servizi Cimiteriali, Marcello Iantorno. Inevitabili i disagi per gli utenti, costretti a...

Chiude ancora una volta - a partire da dopodomani, 6 febbraio, fino al 10 compreso - il forno crematorio di Como. La conferma arriva dall'assessore ai Servizi Cimiteriali, Marcello Iantorno. Inevitabili i disagi per gli utenti, costretti a ricorrere nei prossimi giorni a strutture di altre città.

"Purtroppo - ha detto - il forno sarà spento per la necessità di sostituire alcuni elementi tecnici (tecnicamente dei refrattari) e l'attività secondo i tecnici riprenderà il giorno 11 febbraio. Ci scusiamo con i familiari interessati in un momento così difficile e delicato di commiato dai loro cari. Dal giorno 11 febbraio è prevista dai tecnici la ripresa. La informazione è stata fornita da un paio di giorni agli operatori e verrà anche ulteriormente pubblicizzata dal Comune. Le condizioni del forno esigono da tempo interventi radicali. Farò inserire nelle opere pubbliche con le modalità da individuare la ristrutturazione del sito, la sostituzione dell'impianto con altro moderno ed efficiente e la riqualificazione del posto e della stessa sala del Commiato. Il mio orientamento è questo e cercherò di farlo pervenire a breve sul tavolo della giunta"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento