Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Consulta sport, De Feudis eletto ma il centrosinistra riempie l'urna di veti e ripicche

Alla fine, il centrosinistra di Palazzo Cernezzi è riuscito a spaccarsi anche sulla nomina del componente di maggioranza per la Consulta dello sport, organismo totalmente consultivo. L'unico candidato "ufficiale" per rivestire il ruolo, il...

Alla fine, il centrosinistra di Palazzo Cernezzi è riuscito a spaccarsi anche sulla nomina del componente di maggioranza per la Consulta dello sport, organismo totalmente consultivo. L'unico candidato "ufficiale" per rivestire il ruolo, il consigliere Pd Vito De Feudis, alla fine è stato eletto (per lui 12 voti) ma la dispersione di preferenze espresse con voto segreto dagli esponenti di maggioranza è stato notevole. Con l'unico risultato di creare tensioni nella coalizione di governo, infatti, alcuni franchi tiratori della maggioranza hanno espresso voti per Gioacchino Favara (2) e Raffaele Grieco (1) oltre a depositare nell'urna 3 schede bianche e una nulla.

Per nulla casuali, in apparenza, i voti andati a Favara e Grieco, visto che erano entrambi nel gruppo che aveva maldigerito la contrarietà nettissima di Como Civica e di alcuni esponenti dello stesso Pd all'indicazione di De Feudis, tanto che era emersa pure la candidatura alternativa di Eva Cariboni (Amo la mia città). Insomma, a conti fatti, su una nomina senza compenso, senza particolari riflettori e con il puro compito di tenere i rapporti con le componenti dello sport in città, nel centrosinistra è andato in scena un inspiegabile festival dei veti incrociati e delle ripicche al limite della beffa. Anche se De Feudis, che aveva annunciato che nonostante il no di Como Civica sul suo nome non avrebbe mai ritirato la propria candidatura, alla fine ha ottenuto il risultato auspicato.

Più liscio il voto tra i banchi delle minoranza, che avevano diritto a eleggere un proprio esponente nella Consulta: Alessandro Rapinese (Adesso Como) ha ottenuto l'unanimità delle preferenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consulta sport, De Feudis eletto ma il centrosinistra riempie l'urna di veti e ripicche

QuiComo è in caricamento