Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Il Comune ai figli neo diciottenni di extracomunitari: "Chiedete la cittadinanza"

Il Comune di Como su proposta dell'assessore all'Anagrafe, Marcello Iantorno (nella foto), invierà nei prossimi mesi una informativa ai figli quasi maggiorenni degli extracomunitari comaschi. L'informativa sarà indirizzata a coloro che sono nati...

Il Comune di Como su proposta dell'assessore all'Anagrafe, Marcello Iantorno (nella foto), invierà nei prossimi mesi una informativa ai figli quasi maggiorenni degli extracomunitari comaschi. L'informativa sarà indirizzata a coloro che sono nati in Italia e che al compimento del 18° anno potranno chiedere di acquisire la cittadinanza italiana. Il coordinamento lavoratori stranieri (Clas) della Cgil di Como applaude l'iniziativa dell'assessore ai Servizi demografici ed elettorali Marcello Iantorno per l'integrazione dei giovani extracomunitari residenti a Como. "La decisione, presa da assessore e giunta comunale, di inviare un'informativa sull'esercizio del diritto di acquisto della cittadinanza ai figli quasi maggiorenni di cittadini extra comunitari - commenta Ardjan Paçrami, segretario Clas Cgil Como - è da considerarsi estremamente positiva. Non si può più essere indifferenti a quelli che diventeranno i nuovi cittadini italiani, quindi ben vengano idee come queste, che diventino spunto di emulazione da parte di altri comuni. La strada da seguire è questa - conclude Paçrami - i cittadini extracomunitari spesso hanno difficoltà a reperire in maniera chiara e precisa le informazioni.A questo proposito iniziative così, se diffuse sul territorio, risolverebbero buona parte dei problemi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune ai figli neo diciottenni di extracomunitari: "Chiedete la cittadinanza"

QuiComo è in caricamento