menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Como, fermato a bordo di un motorino a fari spenti nella notte: lo aveva rubato

Il conducente, un trentenne tunisino, regolare sul territorio italiano e residente in città, è stato denunciato

Ieri sera, 24 febbraio, intorno alle 23,30 in piazza Camerlata una pattuglia della Polizia locale ha fermato e controllato il conducente di un ciclomotore che aveva destato sospetti: procedeva con i fari spenti e alla vista dei controlli aveva cercato di cambiare direzione.
Dall'interrogazione della banca dati, il ciclomotore è risultato essere stato oggetto di furto ieri mattina a Cadorago, con regolare denuncia presentata ai carabinieri di Lomazzo.

Il conducente, un trentenne tunisino, regolare sul territorio italiano e residente in città, è stato denunciato per ricettazione e sanzionato per violazione del coprifuoco, mentre il motorino è stato sottoposto a sequestro.

Oggi pomeriggio è stato contattato il proprietario, sollevato e grato del ritrovamento. Il ciclomotore gli verrà restituito nei prossimi giorni, non appena perverrà il provvedimento di dissequestro da parte della Procura della Repubblica, prontamente avvertita dell'accaduto.

«L’attenzione costante al presidio del territorio - spiega l’assessore alla Polizia locale Elena Negretti - anche con servizi di controllo nelle ore serali e notturne, si sta dimostrando efficace nel contrasto di diverse situazioni illecite. Proseguiremo su questa linea, grazie all’impegno degli agenti del Comando che ancora una volta voglio ringraziare per l’impegno e lo spirito di servizio alla cittadinanza»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Tampone covid, nei supermercati arriva il kit fai da te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento