Cronaca

Como, luci di Natale in centro città: hanno aderito 482 negozi

Hanno chiuso a quota 482 le adesioni dei commercianti di Como al “Progetto Luce Natale 2010” che animerà le vie e le piazze di tutta la città in occasione delle prossime festività. Un numero ben al di sopra delle previsioni auspicate...

Hanno chiuso a quota 482 le adesioni dei commercianti di Como al "Progetto Luce Natale 2010" che animerà le vie e le piazze di tutta la città in occasione delle prossime festività. Un numero ben al di sopra delle previsioni auspicate dall'Assessore al Commercio, Etta Sosio, (ne aveva ipotizzate 400) nel presentare l'iniziativa lo scorso 4 novembre. Con oggi si è dunque conclusa la campagna di adesione effettuata, nelle ultime settimane, dalle hostess di ShopinComo. La proposta ha riscosso grande entusiasmo da parte degli esercenti cittadini data la sua indubbia qualità visto che prevede anche particolari allestimenti tuttora allo studio.

Quanto costano - Ai commercianti è stata chiesta una quota fissa di 70 euro che copre i costi di installazione delle luci mentre il progetto artistico è stato finanziato dal Distretto Urbano del Commercio Il "Progetto Luce Natale" è curato da un professionista, l'Architetto Francesco Murano del Politecnico di Milano (dipartimento di Indu­strial Design delle arti della comunicazione e della Moda). Il montaggio delle luminarie, che saranno led ecologici a basso consumo ma ad alta luminosità con effetto pioggia in tutte le vie e piazze (una tecnologia ecologica che consentirà di risparmiare fino all'80% di energia) saranno montate a partire dall'inizio della prossima settimana per essere poi accese a partire da mercoledì 8 dicembre, giorno di inizio degli appuntamenti della "Città dei Balocchi". Si tratta di 170 impianti che animeranno numerose vie cittadine, alcune delle quali non tradizionalmente inserite nel circuito tradizionale delle luminarie natalizie.

Adesioni inaspettate - Grande soddisfazione per l'alto numero di adesioni e per l'interesse mostrato verso questa iniziativa è stato espresso dall'Assessore al Commercio, Etta Sosio, e dal presidente di Upcts, Giansilvio Primavesi. Bisogna ricordare, infine, che il nuovo sistema di illuminazione verrà integrato dalle installazioni artistiche della "Città dei Balocchi", che prevedono l'illuminazione dei monumenti cittadini, che riserverà al visitatore-cliente un'atmosfera veramente unica per le imminenti festività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, luci di Natale in centro città: hanno aderito 482 negozi

QuiComo è in caricamento