menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
traffico-como-via-milano

traffico-como-via-milano

Comaschi secondi in Lombardia per tempo speso in auto

Dopo Sondrio è Como la città lombarda dove i cittadini trascorrono più tempo alla guida della propria auto. Lo rivela un'indagine dell'osservatorio Unipolsai sulle abitudini di guida in Lombardia. I dati sono stati ottenuti dalle scatole nere...

Dopo Sondrio è Como la città lombarda dove i cittadini trascorrono più tempo alla guida della propria auto. Lo rivela un'indagine dell'osservatorio Unipolsai sulle abitudini di guida in Lombardia. I dati sono stati ottenuti dalle scatole nere installate nelle automobili.

Se è vero che i lombardi trascorrono mediamente 1 ora e 20 minuti al giorno in auto a una velocità media di 34 km/h, i comaschi trascorrono mediamente 1 ora e 22 minuti al giorno in auto a una velocità media di 32,9 km/h. E' Cremona, invece, la città in cui si guida di meno.

Ma i dati ottenuti dalle scatole nere sono tanti altri. In Lombardia si percorrono in media 45,6 km al giorno, il venerdì e il sabato le giornate in cui si utilizza maggiormente l'auto. Mantova - seguita da Sondrio e Pavia - è la provincia in cui si percorrono più km, oltre 15.000 l'anno, contro gli 11.500 km di chi vive a Milano. Varese, invece, è la la provincia in cui si guida di più durante la notte.Una frana nel Lecchese manda in tilt il traffico sulla statale Regina

I lombardi trascorrono 1 ora e 20 minuti al giorno al volante, guidando a una velocità media di 34,3 km/h, rispetto a una media nazionale di 33,5 km/h. E' quanto emerge dal primo Osservatorio UnipolSai sulle abitudini al volante degli italiani nel 2013, realizzato in seguito all'analisi1 dei dati di oltre 1,8 milioni di automobilisti assicurati UnipolSai che installano la scatola nera sulla propria autovettura, settore nel quale la compagnia è leader in Italia e in Europa per numero di apparecchi installati. A Como si percorrono 12.950 km all'anno. In media a Como l'auto viene utilizzata per 287 giorni l'anno con una percorrenza media di 45,1 km, rispetto a una media nazionale di 284 giorni e una percorrenza media di 45 km giornalieri.

"I dati dell'Osservatorio - sottolinea Enrico San Pietro, vice direttore generale area danni e sinistri di UnipolSai - evidenziano una regione in cui l'utilizzo dell'auto - a eccezione delle province di Milano, Monza e Brianza e Como - è superiore alla media nazionale. Emerge in particolare un divario tra l'area metropolitana di Milano e Monza-Brianza con il resto della regione. L'efficace rete di trasporti pubblici unita all'utilizzo combinato di forme di mobilità alternativa (car/bike sharing, taxi) e all'utilizzo delle due ruote (bici o scooter) riducono sensibilmente l'utilizzo dell'auto di chi vive nell'area metropolitana che gravita intorno a Milano. Al contrario, l'auto si conferma un mezzo imprescindibile in tutte le altre province lombarde, a partire da Mantova e Sondrio, geograficamente più distanti e meno interconnesse rispetto alle altre province".

"I milanesi - continua San Pietro - confermano la propria vocazione ai weekend fuoriporta: il sabato è il giorno in cui utilizzano maggiormente l'auto e percorrono il 30% dei km in autostrada contro una media nazionale del 19%".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione da domenica 24 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento