Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Lomazzo

Bar cinese di Lomazzo chiuso per 30 giorni: era ritrovo di delinquenti

I carabinieri hanno dimostrato che era luogo mal frequentato

Carabinieri di Lomazzo (foto repertorio)

Un bar di Lomazzo è stato chiuso per 30 giorni dopo che i carabinieri hanno potuto verificare e dimostrare che era costantemente frequentato da persone pregiudicate che commettevano tuttora reati di varia natura. I militari di Lomazzo hanno quindi notificato martedì 3 ottobre 2017 al proprietario - un cinese di 40 anni residente in paese - il provvedimento di sospensione temporanea dell'attività.

I carabinieri da diverso tempo tenevano monitorato il via vai di clienti dell'esercizio pubblico poiché avevano avuto modo di notare la presenza di svariate persone note alle forze dell'ordine. E' normale, infatti, che i carabinieri tengano controllati i luoghi di aggregazione di pregiudicati, soprattutto quando ci sono gli elementi per ritenerli recidivi. Dunque, serranda abbassata per un mese per il bar a gestione cinese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bar cinese di Lomazzo chiuso per 30 giorni: era ritrovo di delinquenti

QuiComo è in caricamento