Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Caso paratie, dirigenti comunali a Roma: richiesta nuova documentazione

Il maxi cantiere delle paratie del lungolago di Como sotto la lente d'ingrandimento dell'Anticorruzione. Oggi a Roma sono stati ascoltati i dirigenti comunali di Palazzo Cernezzi dell’avvocato Maria Antonietta Marciano, dell’ingegner Antonio Ferro...

cantiere-paratie-2

Il maxi cantiere delle paratie del lungolago di Como sotto la lente d'ingrandimento dell'Anticorruzione. Oggi a Roma sono stati ascoltati i dirigenti comunali di Palazzo Cernezzi dell'avvocato Maria Antonietta Marciano, dell'ingegner Antonio Ferro e dell'ingegner Pietro Gilardoni. Sono loro, infatti, sul versante legale e sul versante tecnico ad avere raccolto l'eredità lasciata dall'amministrazione del precedente sindaco Stefano Bruni per quanto riguarda il tristemente noto cantiere. I tre dirigenti del Comune di Como sono stati convocati per fornire alcune informazioni sul progetto del lungolago, progetto nei cui confronti l'autorità ha avviato un'attività istruttoria. Nei prossimi giorni Palazzo Cernezzi dovrà consegnare ulteriore documentazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso paratie, dirigenti comunali a Roma: richiesta nuova documentazione

QuiComo è in caricamento