Mariano Comense, chiuse due case di riposo abusive

Blitz di Nas e Ispettorato del lavoro: trasferiti 25 anziani

Immagine di repertorio

Blitz dei Nas in due case di riposo abusive di Mariano Comense: secondo quanto riportato dal quotidiano La Provincia, è successo nella mattinata di venerdì 22 marzo 2019 in due appartamenti di viale Lombardia e via Isonzo in cui aveva sede l'attività della casa di accoglienza per anziani Convivendo. 
Trasferiti in altre strutture i 25 ospiti presenti, mentre l'attività è stata posto sotto sequestro e gli appartamenti chiusi. Sempre secondo quanto riferito dal quotidiano il Comune di Mariano aveva già in passato contestato una serie di irregolarità. In seguito all'intervento di Ispettorato del lavoro, Nas, Ats Insubria, servizi sociali e polizia locale è stata bloccata l'attività mai riconosciuta dal Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Brienno, morto il motociclista caduto in galleria

Torna su
QuiComo è in caricamento