Cronaca

Casa della Carta chiude dopo 58 anni in centro Como

Como, la storica cartoleria di via Luini, la Casa della Carta, chiude dopo 58 anni di attività. Al suo posto, con ogni probabilità, arriverà un negozio di indumenti intimi già presente nel centro storico. Il negozio, gestito dalla signora Maria...

casa-della-carta1

Como, la storica cartoleria di via Luini, la Casa della Carta, chiude dopo 58 anni di attività. Al suo posto, con ogni probabilità, arriverà un negozio di indumenti intimi già presente nel centro storico. Il negozio, gestito dalla signora Maria Antonietta Bresciani, 84 anni, chiuderà per la precisione nel mese di ottobre. A novembre aprirà, invece, il nuovo negozio con la nuova gestione.

Dal 1953 la Casa della Carta è un punto di riferimento nella quotidiana vita cittadina. Chi non ha mai messo piede in questo negozio? Per acquistare una penna, un quaderno o l'intero corredo da scuola per i figli. O anche per una banalissima fotocopia. La sua vetrina, all'angolo tra via Luini e via Collegio dei Dottori, ha esposto per decenni oggetti di cancelleria di ogni tipo, con un comune denominatore: la qualità. Un negozio che ancora si differenziava dai supermercati, non solo, come detto, per qualità dei prodotti, ma anche per il rapporto e la cortesia che hanno sempre contraddistinto i dipendenti e la stessa signora Bresciani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa della Carta chiude dopo 58 anni in centro Como

QuiComo è in caricamento