Fugge con scooter senza targa: ragazzo fermato a Oltrona di San Mamette

Controlli dei carabinieri nel bosco dello spaccio, il giovane non si è fermato all'alt

Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Nei guai un ragazzo di 19 anni di Como che è stato denunciato dai carabinieri dopo un inseguimento. Il giovane si aggirava nei pressi dell'ingresso del Parco Pineta a Oltrona di San Mamette quando sono sopraggiunti i carabinieri di Appiano Gentile. I militari, infatti, stavano effettuando una serie di controlli nelle aree boschive note per essere luoghi di spacio di sostanze stupefacenti. 
Il ragazzo si trovava a bordo di uno scooter senza targa. Alla vista dei carabinieri si è dato a precipitosa fuga ma non è riuscito a far perdere le sue tracce. Dopo un lungo inseguimento è stato fermato e immobilizzato. Oltre alla denuncia penale per resistenza a pubblico ufficiale il giovane è stato sanzionato per infrazione all'articolo 74 del codice della strada, cioè per aver abraso il numero di identificazione del telaio del ciclomotore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 13 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

Torna su
QuiComo è in caricamento