Cantù, fingono di picchiarsi e arrivano i carabinieri

I ragazzi si sono dati alla fuga alla vista dei militari

È avvenuto oggi pomeriggio, 1 febbario 2020, un episodio che ha visto coinvolti alcuni ragazzi che si trovavano nella zona del Bennet di Cantù, accanto alle giostre. Il forte rumore, le grida e alcune transenne prese a calci violentemente hanno fatto intervenire le forze dell'ordine, che temevano si trattasse di una rissa. Il gruppo coinvolto si è immediatamente dileguato e nessuno è stato fermato o segnalato. Il comandante Coratti della compagnia di Cantù ha spiegato che probabilmente i ragazzi si stavano divertendo in maniera inappropriata e che appena hanno visto arrivare i militari sono scappati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento