Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Cabiate, spaccio in piazza: fermato dai carabinieri

Un etto di hashish e 1.200 euro in contanti. Li hanno recuperati ieri (16 agosto 2014) i Carabinieri della Tenenza di Mariano Comense. L'operazione intorno all'ora di pranzo quando una pattuglia, insospettita da strani movimenti in piazza Libertà...

spaccio-cabiate

Un etto di hashish e 1.200 euro in contanti. Li hanno recuperati ieri (16 agosto 2014) i Carabinieri della Tenenza di Mariano Comense. L'operazione intorno all'ora di pranzo quando una pattuglia, insospettita da strani movimenti in piazza Libertà a Cabiate, ha notato alcuni cittadini nordafricani passarsi qualcosa salle mani. E' bastata una rapida ispezione. L'uomo di origine marocchina aveva in tasca una dose di droga, mentre in tasca al tunisino si trovavano circa venti grammi di hashish, già divisi e pronti per la vendita. Il primo è stato segnalato alla Prefettura dei Como come "assuntore di droga", per il secondo è scattata la perquisizione in casa.

Risultato, come detto, un etto di "fumo", contanti per 1.200 euro, e materiale per il confezionamento. Il tunisino, 37 anni, residente a Mariano Comense, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine, ora si trova nelle camere di sicurezza della Tenenza Carabinieri di Mariano Comense in attesa del processo con rito direttissimo in programma domani. L'uomo, infatti, oltre a dover rispondere di detenzione ai fini di spaccio, è stato arrestato anche per resistenza. Quando i militari lo hanno portato a casa per la perquisizione, l'uomo li ha più volte strattonati.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cabiate, spaccio in piazza: fermato dai carabinieri

QuiComo è in caricamento