Bregnano: arrestato un 55enne di Giussano per spaccio

La droga gli è stata trovata addosso, in auto e sul posto di lavoro

Ieri, 26 marzo, in tarda serata i carabinieri di Cermenate hanno arrestato, in flagranza di reato, B.C., un cittadino di Giussano, di 55 anni, per detenzione di droga ai fini di spaccio.

L’uomo era a bordo della propria autovettura, ferma in via Mazzini con lo sportello aperto, il che ha insospettito i militari che l’hanno subito controllato. Il 55enne ha reagito con apprensione all’interesse dei carabinieri nei suoi confronti e proprio questo ha indotto gli uomini dell’arma ha fare una perquisizione più approfondita, trovando nell’auto 9 panetti di hashish del peso complessivo di 900 grammi.

I primi quattro erano nascosti nella tasca del suo giubbotto, mentre gli altri 5 in una borsa nel bagagliaio.

A questo punto gli agenti hanno deciso di perquisire anche l’abitazione e l’officina meccanica in provincia di Monza- Brianza dove l’uomo lavora.

Proprio qui, in una cassetta per gli attrezzi, c’erano altri 195 grammi di hashish.

L’uomo è ora al Bassone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

  • Valduce, la ragazza sul tetto dell'auto che cerca la mamma

Torna su
QuiComo è in caricamento