Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Borseggiatori al Bennet di Cantù: presi

Fermati al supermercato Bennet di Cantù due borseggiatori: sabato pomeriggio si aggiravano per il centro commerciale canturino in circa di vittime per i loro furti. Nel corso della giornata hanno più volte derubato ignari anziani sfilando loro il...

Fermati al supermercato Bennet di Cantù due borseggiatori: sabato pomeriggio si aggiravano per il centro commerciale canturino in circa di vittime per i loro furti. Nel corso della giornata hanno più volte derubato ignari anziani sfilando loro il portafoglio dalla tasca. Dopo avere fatto incetta di numerosi portafogli e avere preso il contenuto, la coppia di borseggiatori - un uomo e una donna della Romania - si sono avvicinati a una coppia di pensionati per mettere in atto un classico raggiro: la donna chiedeva informazioni mentre il complice allungava le maninelle tasche del malcapitato. Questa volta, però, il reato non è passato inosservato a due carabinieri in abiti civili che stavano percorrendo il corridoio del supermercato proprio in cerca di eventuali ladri. I militari sono riusciti a bloccare i due borseggiatori che sono risultati avere numerosi precedenti per reati simili. I due sono stati arrestati e dopo un fine settimana nella cella della stazione dei carabinieri di Cantù sono stati processati questa mattina con rito direttissimo al Tribunale di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggiatori al Bennet di Cantù: presi

QuiComo è in caricamento