Bici murate da un furgone davanti al Comune: acrobazie per "liberarle"

Scena realmente surreale quella immortalata attorno alle 13.20 dalla nostra lettrice Anna. Siamo davanti a Palazzo Cernezzi, nell'area antistante il cortile moderno dove trovano spazio alcuni posti blu per le auto davanti alla facciata del...

bici-comune-1

Scena realmente surreale quella immortalata attorno alle 13.20 dalla nostra lettrice Anna. Siamo davanti a Palazzo Cernezzi, nell'area antistante il cortile moderno dove trovano spazio alcuni posti blu per le auto davanti alla facciata del Municipio, alcuni stalli per i veicoli del car-sharing sul lato opposto e alcune rastrelliere per le biciclette. Non di rado, però, la zona si trasforma in una vera e propria giungla tra vetture in sosta vietata, furgoni e caos generale. Ebbene, poco fa si è verificato uno di quei casi, come testimoniano molto bene le immagini. Un furgone in sosta proprio davanti alle rastrelliere per le bici, infatti, di fatto ha murato le due ruote costringendo i proprietari ad acrobatiche manovre pur di disincagliarle dalla "morsa". Una scena al limite anche se, come detto, purtroppo non rara proprio davanti al Comune di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento