Cronaca

Autovelox a Cantù, multe per chi "fa i fari" agli altri automobilisti

Fare i fare (cioè accendere gli abbaglianti a intermittenza) per avvisare gli altri automobilisti della presenza di un autovelox costa una multa di 41 euro. Lo sanno bene i 17 automobilisti multati a Cantù dalla polizia locale dall'inizio...

autovelox-cartello

Fare i fare (cioè accendere gli abbaglianti a intermittenza) per avvisare gli altri automobilisti della presenza di un autovelox costa una multa di 41 euro. Lo sanno bene i 17 automobilisti multati a Cantù dalla polizia locale dall'inizio dell'anno. Nel periodo gennaio-febbraio 2015 i vigili canturini hanno effettuato 18 servizi mirati (di cui tre notturni) per il controllo della velocità con il telelaser. Dei 322 veicoli controllati 69 sono state le infrazioni contestate (169 euro e decurtazione di tre punti dalla patente di guida). Un dato soprendente se lo si paragona con quello del 2014: erano state 18 in tutto l'anno quando si utilizzava il solo autovelox. In particolare le verifiche sono state condotte in via Selvaregina: 29 sanzioni, via per Alzate 11 sanzioni, via per Cucciago 8 sanzioni, via Lombardia 13 sanzioni, via per Como 8 sanzioni. In nessun caso si è riscontrato un superamento del limite di velocità di oltre 40 chilometri all'ora per cui è previsto il ritiro della patente; in tre occasioni il conducente controllato è risultato essere in stato d'ebbrezza con conseguente sanzione di 531 euro e decurtazione di 10 punti dalla patente di guida con contemporanea sospensione della stessa da tre a sei mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autovelox a Cantù, multe per chi "fa i fari" agli altri automobilisti

QuiComo è in caricamento