Porlezza, sorpreso mentre compie un furto in una pasticceria: arrestato

L'uomo colto in flagranza grazie ad una tempestiva segnalazione

Cercava di dileguarsi dopo aver scassinato la porta d'ingresso di una pasticceria di Porlezza e dopo aver prelevato il contante custodito all'interno del registratore di cassa, ma è stato prontamente bloccato dai carabinieri, giunti sul posto a seguito di una segnalazione di furto in atto.

L'episodio è avvenuto nella serata di venerdì 9 agosto 2019, nel centro del paese. L'uomo, un 44enne comasco pluripregiudicato, è stato inoltre trovato in possesso di diversi strumenti idonei all'effrazione, tutti sequestrati dai militari dell'Arma, e della refurtiva, poi restituita ai legittimi proprietari. Le indagini sono tuttora in corso per accertare l'eventualità di ulteriori analoghi reati.

L'uomo, arrestato in flagranza di furto aggravato, è stato condotto nelle camere di sicurezza dei carabinieri in attesa del rito direttissimo celebrato nella mattina odierna presso il Tribunale di Como.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Como, studentessa aggredita e molestata alla fermata del bus: arrestato in piazza Vittoria

  • Abusi sessuali su quattro bambine: denunciato un allenatore di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento