Porlezza, sorpreso mentre compie un furto in una pasticceria: arrestato

L'uomo colto in flagranza grazie ad una tempestiva segnalazione

Cercava di dileguarsi dopo aver scassinato la porta d'ingresso di una pasticceria di Porlezza e dopo aver prelevato il contante custodito all'interno del registratore di cassa, ma è stato prontamente bloccato dai carabinieri, giunti sul posto a seguito di una segnalazione di furto in atto.

L'episodio è avvenuto nella serata di venerdì 9 agosto 2019, nel centro del paese. L'uomo, un 44enne comasco pluripregiudicato, è stato inoltre trovato in possesso di diversi strumenti idonei all'effrazione, tutti sequestrati dai militari dell'Arma, e della refurtiva, poi restituita ai legittimi proprietari. Le indagini sono tuttora in corso per accertare l'eventualità di ulteriori analoghi reati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, arrestato in flagranza di furto aggravato, è stato condotto nelle camere di sicurezza dei carabinieri in attesa del rito direttissimo celebrato nella mattina odierna presso il Tribunale di Como.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: arrestato

  • Como, aliante caduto a Tavernola

  • Il primario del Sant'Anna: "Mascherine, distanziamento sociale e lavaggio quasi ossessivo delle mani"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

  • Cantù, minaccia di morte e perseguita per mesi l'ex socio: denunciato

  • Spostamenti tra le Regioni, la decisione sarà presa in base ai dati (e probabilmente con poco preavviso)

Torna su
QuiComo è in caricamento