Cronaca

Arrestato il complice della rapina alla farmacia di Bregnano

Un 23enne residente a Saronno

Un giovane di 23 anni è stato atrrestato ieri dai carabinieri della compagnia di Cantù con l'accusa di essere il complice della rapina a mano armata avvenuta a gennaio alla farmacia di Bregnano. Il giovane era riuscito a scappare dopo che l'auto sulla quale viaggiava insieme all'altro rapinatore (arrestato quel giorno) era rimasta coinvolta in un incidente durante la fuga.
I carabinieri sono riusciti a identificarlo e finalmente dopo avere ottenujto elementi sufficienti a provare il suo coinvolgimento nella rapina sono riusciti ad acciuffarlo nella sua abitazione di Saronno eseguendo l'ordinanza di custodia cautelare del gip del tribunale di Como.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato il complice della rapina alla farmacia di Bregnano

QuiComo è in caricamento