Arrestato il complice della rapina alla farmacia di Bregnano

Un 23enne residente a Saronno

Un giovane di 23 anni è stato atrrestato ieri dai carabinieri della compagnia di Cantù con l'accusa di essere il complice della rapina a mano armata avvenuta a gennaio alla farmacia di Bregnano. Il giovane era riuscito a scappare dopo che l'auto sulla quale viaggiava insieme all'altro rapinatore (arrestato quel giorno) era rimasta coinvolta in un incidente durante la fuga.
I carabinieri sono riusciti a identificarlo e finalmente dopo avere ottenujto elementi sufficienti a provare il suo coinvolgimento nella rapina sono riusciti ad acciuffarlo nella sua abitazione di Saronno eseguendo l'ordinanza di custodia cautelare del gip del tribunale di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Dieci gite in giornata a partire da Como: una mini-guida per non restare a corto di idee

  • Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Evasione e frode fiscale nei rally: tre società nei guai per 12 milioni di euro di false fatture

Torna su
QuiComo è in caricamento