menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio (Foto MilanoToday)

Repertorio (Foto MilanoToday)

Cocaina nascosta nelle mutande: arrestato spacciatore a Carugo

In manette un 25enne marocchino bloccato dai carabinieri di Seregno

Una "pepita" da 53 grammi di cocaina purissima nascosta nelle mutande. 
Era uno spacciatore all'ingrosso, come scrive Monza Today, il cittadino marocchino di 25 anni arrestato la sera dei 21 maggio 2018 dai carabinieri di Seregno in via Calvi, a Carugo.

A segnalare la presenza assidua del pusher sono stati alcuni residenti dei comuni tra Giussano e Carugo, la vasta zona dove il venticinquenne consegnava la sostanza stupefacente a centinaia di clienti. Un grosso giro di droga che è stato bloccato grazie all'intervento dei militari brianzoli. 
All'inizio di maggio un'altra maxi operazione dei carabinieri aveva sgominato 3 bande di spacciatori nei boschi del Comasco: 16 gli arresti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento