rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Mariano Comense

Arrestati due fratelli di 14 e 15 anni per spaccio e estorsione: "Dacci i soldi o buchiamo tuo figlio"

La coraggiosa mamma del ragazzo minacciato si è presentata all'appuntamento con i due spacciatori e li ha fatti arrestare

Una madre disperata, preoccupata nel vedere suo figlio di soli 14 anni scosso e turbato. Il giovane era minacciato da due coetanei, due fratelli di 14 e 15 anni, da cui aveva acquistato della marijuana per uso personale. Il debito era salito a oltre 150 euro e con lui la pressione e le minacce di botte da parte dei due baby pusher. Messaggio dopo messaggio la paura di essere aggredito ha fatto sì che il giovane confidasse alla mamma quello che stava accadendo. 

I due spacciatori però si sono spinti addirittura fino alla porta di casa citofonando e telefonando al loro coetaneo in continuazione. Ad una di queste chiamate intimidatorie ha risposto la madre e uno dei due fratelli, incurante, ha ribadito la necessità di pagare il dovuto, dicendo che in caso contrario avrebbe “bucato” suo figlio.

A questo punto la signora ha capito che la situazione era grave e avrebbe potuto degenerare in qualche tragedia e quindi si è rivolta ai carabinieri di Desio. La terribile vicenda infatti si è svolta in Brianza, ma a pochi chilometri di distanza dalla zona di Mariano Comense.

messaggi 1-2  messaggi 2-2

L'incontro per chiarire e l'arresto

La donna aveva organizzato un incontro per saldare il presunto debito del figlio e i carabinieri sono intervenuti propio durante l'appuntamento.  I due fratelli si erano presentati all’incontro armati con coltelli a serramanico, nascosti nel marsupio e sequestrati dai militari durante la perquisizione.

Uno di loro è stato anche trovato in possesso di 16 dosi di hashish nonché del denaro ricevuto dalla donna. Importo che i carabinieri hanno provveduto a restituirle al termine dell’operazione.

I carabinieri di Desio hanno quindi arrestato in flagranza di reato i due fratelli di 14 e 15 anni con l’accusa di estorsione aggravata, spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di coltelli.
 
I due giovani si trovano ora ristretti agli arresti presso una comunità per minorenni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati due fratelli di 14 e 15 anni per spaccio e estorsione: "Dacci i soldi o buchiamo tuo figlio"

QuiComo è in caricamento