Pusiano, aliante caduto nel lago: ma è un falso allarme

Grande mobilitazione e appresione, ma si trattava solo di un telone di plastica volato in acqua per il forte vento

Vigili del fuoco e mezzi di soccorso al lago di Pusiano (foto Luca Corti)

Grande mobilitazione a Pusiano domenica 30 dicembre 2018: intorno alle 13 è scattato l'allarme per un ultraleggero, un aliante o un parapendio, precipitato e, secondo le prime ricostruzioni, caduto nelle acque del lago.
Subito è stata allertata la macchina dei soccorsi: a Pusiano sono arrivate ambulanza e automedica, oltre ai vigili del fuoco di Lecco e  ai carabinieri, sempre da Lecco.
Partite immediatamente le ricerche per rintracciare il mezzo che non si trovava. 

Alla fine, come confermato dai vigili del fuoco di Lecco, sentiti vari testimoni oculari i soccorritori hanno capito che non si trattava fortunatamente di un aliante caduto, ma presumibilmente di un telone di plastica verde strappato dal vento che è finito nel lago. Qualcuno lo ha visto e lo ha scambiato per un ultraleggero, lanciando l'allarme. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Tenta di stuprare una ragazza sul treno Chiasso-Como-Milano, ma lei reagisce e lo fa scappare

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Incidente in galleria a Cernobbio: viabilità al collasso

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

  • Incidente a Lurago d'Erba: morta donna di 36 anni

Torna su
QuiComo è in caricamento