Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Albate, cambiano (per risparmiare) i nuovi spartitraffico: niente fiori ma sassi

Cambiano già aspetto i nuovi spartitraffico realizzati sulla Canturina, nel quartiere di Albate, nell'ambito del progetto di riqualificazione dell'area ex Frey. Le polemiche delle scorse settimane sulla possibile pericolosità dei manufatti al...

dav-73

albate-paletto-18nov-3Cambiano già aspetto i nuovi spartitraffico realizzati sulla Canturina, nel quartiere di Albate, nell'ambito del progetto di riqualificazione dell'area ex Frey. Le polemiche delle scorse settimane sulla possibile pericolosità dei manufatti al centro della carreggiata, però, non c'entrano. Pare, infatti, che la direttiva di svuotare dalla terra posata inizialmente i le isole spartitraffico sia stata dettata principalmente da un'ottica di risparmio di Palazzo Cernezzi. Nella "aiuole", infatti, sarebbero dovuto teoricamente comparire fiori e piantine, con i conseguenti obblighi successivi (pratici ed economici) per la manutenzione. Per risparmiare tempo e denaro, però, Palazzo Cernezzi ha chiesto e ottenuto dalla ditta incaricata dai privati dell'operazione immobiliare e realizzatrice delle isola spartitraffico di sostituire terra e futura vegetazione con più comodi sassi bianchi. Che, effettivamente, sono in posa da parte degli operai proprio in questi minuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albate, cambiano (per risparmiare) i nuovi spartitraffico: niente fiori ma sassi

QuiComo è in caricamento