Cronaca

A Maslianico in via Caronti l’officina per smontare camion rubati

In capannone deposito di via Caronti a Maslianico si nascondeva "l'officina" per smontare camion e altri auto mezzi rubati. Oggi (13 ottobre 2010) una pattuglia della la polizia stradale e una volante della questura di Como hanno effettuato il...

In capannone deposito di via Caronti a Maslianico si nascondeva "l'officina" per smontare camion e altri auto mezzi rubati. Oggi (13 ottobre 2010) una pattuglia della la polizia stradale e una volante della questura di Como hanno effettuato il blitz dopo che poche ore prima era stato rubato un tir a Grandate. Nel capannone - che è risultato essere di proprietà di Massimo Arena, 34 anni di Fino Mornasco, sono stati trovati tre camion rubati e numerosi altri pezzi di auto mezzi che risultavano rubati. Oltre al 34enne di Fino sono stati colti in flagranza due operai egiziani intenti nelle operazioni di smontaggio. Si tratta di Nader Kolima, 24 ann,i e Mohamed Hosam, 29 anni. I tre sono stati arrestati con l'accusa di reciclaggio e ricettazione. I due egiziani, tra l'altro, sono risultati privi di permesso di soggiorno. negli utlimi mesi sono stati molti i tir e camion di cui è stato denunciato il furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Maslianico in via Caronti l’officina per smontare camion rubati

QuiComo è in caricamento