menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rita Pavone a Sanremo con la canzone registrata a Como

Svelato l'obiettivo della collaborazione con Filadelfo Castro

Svelato il vero motivo della presenza di Rita Pavone nello studio del produttore e arrangiatiore comasco Filadelfo Castro nello scorso mese di ottobre: realizzare il brano che la cantante porterà a Sanremo 2020. Proprio ieri, 6 gennaio, Amedeus ha annunciato la partecipazione della Pavone alla nuova edizione della storica competizione canora. La canzone in gara sarà proprio quella che la Pavone ha prodotto e registrato nello studio Beat Factory di via Sant'Abbondio sotto l'egida di Claudio Cecchetto.

Si tratta di un brano scritto scritto dal figlio George Merk e prodotto e arrangiato da Filadelfo Castro, noto per avere collaborato con numerosi artisti di fama nazionale e internazionale e per avere scritto colonne sonore per il cinema e la televisione. "Non potrei essere più alla vita di così", ha commentato Castro dopo avere avuto la conferma ufficiale che il brano a cui ha collaborato verrà portato sul palco dell'Ariston da un mostro sacro della canzone italiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Nuovo Decreto Draghi, prevale la linea dura fino al 31 luglio: le regole

Coronavirus

Arriva il passaporto vaccinale europeo, ecco come funziona

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento