menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto il senatore Luciano Forni: la politica comasca piange uno dei suoi migliori uomini

AVeva 85 anni, si è spento all'ospedale Sant'Anna

Per tutti era il senatore Forni. Politico d'altri tempi e d'altra tempra, mente acuta e animo pacato ma deciso. Luciano Forni si è spento all'età di 85 anni all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia, dopo una vita dedicata alla politica e alla collettività, caratterizzata da uno straordinario e ormai raro amore per il proprio territorio e un intenso impegno nella vecchia Democrazia Cristiana.
Dettagli sulla carriera poltiica e professionale del senatore Forni sono facilmente reperibili in Wikipedia dove vengono elencati i ruoli che ebbe a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta, come la partecipazione alla commissione d'inchiesta sul rapimento di Aldo Moro. Quello che vogliamo ricordare qui, piuttosto, è l'importanza che Forni ha avuto per il territorio lariano anche dopo aver abbandonato la politica. Non è un caso che venisse spesso interpellato da giornalisti e politici a proposito di temi cruciali per la vita della comunità comasca e le sue opinioni contribuivano spesso ai dibattiti sulle più importanti questioni.

Manifestazioni di cordoglio sono arrivate da quasi tutte le forze politiche e della società civile. Il sindaco di Como, Mario Landriscina, a nome della città ha espresso riconoscenza"per i contributi concreti che il senatore Forni, con uno stile signorile e sempre garbato, ma al contempo puntuale e deciso, ha tributato sia al livello nazionale che a quello locale. Una persona con una cultura politica forse  d'altri tempi ma che ha sempre messo a disposizione la sua esperienza per il bene comune".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento