Attualità

Lega dei Ticinesi: è morto Attilio Bignasca, aveva 77 anni

Era stato rieletto al Gran Consiglio

Attilio Bignasca, leader della Lega dei Ticinesi

Soltanto un anno fa era stato rieletto in Gran Consiglio ma a causa di una malattia non era mai entrato in carica. Molto conosciuto a livello cantonale ma anche a Como, perché come leader della prima ora, accanto al fratello Giuliano, della Lega dei ticinesi aveva dato non poco filo da torcere ai frontalieri italiani. Come dimenticare i sorci ruba formaggio o il molto più recente paragone dove gli abitanti del cantone sono equiparati a indiani d’America chiusi nelle riserve?

Eletto per la prima volta nel 1991, era arrivato a presiedere il Gran Consiglio nel 2002. Poi deputato a livello nazionale fino al 2009, aveva assunto la guida della Lega Ticinese nel 2013, dopo la morte del fratello.
Proprio a causa della malattia che già da mesi gravava le sue condizioni, la Lega si si stava già preparando a una nuova conduzione politica e quindi probabilmente fra pochi giorni si conoscerà il nome del suo successore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega dei Ticinesi: è morto Attilio Bignasca, aveva 77 anni

QuiComo è in caricamento