rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Attualità

In metro all'aeroporto di Linate, entra in funzione la nuova linea M4

La nuova linea blu apre ai passeggeri con le prime 6 fermate

Per molti milanesi si tratta di un primo importante traguardo. Il conto alla rovescia è infatti quasi finito. È tutto pronto per l'apertura della nuova metro di Milano: la M4, linea blu, che collegherà i quartieri a est con quelli a sud ovest del capoluogo meneghino. Dopo i ritardi nei lavori e dopo i rinvii per il covid - con l'aeroporto di Linate svuotato che avrebbe reso inutile l'entrata in funzione - adesso è davvero arrivato il momento dell'inaugurazione. La data cerchiata di rosso sul calendario è quella di sabato prossimo, il 26 novembre, quando per la prima volta un treno della "blu" viaggerà con i passeggeri a bordo attraverso le prime sei fermate: Linate, Repetti, Forlanini, Argonne, Susa e Dateo.

linea blu milano (2)

Tuttavia, per chi arriva a Milano con la ferrovia, la linea della M4 ancora non incrocia le altre linee della Metro. Entro il 2023 la blu arriverà però a San Babila, dove incrocerà la linea rossa M1, quella che ferma ad esempio alla Stazione di Cadorna, linea abituale per chi proviene in treno da Como. Alla fine dei lavori, la nuova linea Blu conterà in totale 21 stazioni, da Linate fino all'altro capolinea di San Cristoforo, l’interscambio ovest con le linee ferroviarie regionali. Scesi dal treno regionale sarà possibile prendere immediatamente un mezzo che porta direttamente in centro evitando il traffico, e viceversa. La stazione godrà di una passerella soprelevata che la collegherà con via Lodovico il Moro.

tracciato m4

La M4 che inaugura sabato è una "metropolitana leggera ad automatismo integrale": un sistema tecnologico che conserva le caratteristiche della metropolitana classica, ma con standard tecnici prestazionali più elevati e meno dispendiosi. La guida sarà driverless - senza conducente, come accade già per la M5 - e la blu avrà sarà dotata di un sistema di controllo intelligente del traffico che "garantisce ai passeggeri i più elevati standard di sicurezza", avevano spiegato da Atm. Le porte delle carrozze si aprono esclusivamente alla fermata dei treni in stazione "annullando il rischio di cadute o infortuni". La banchina di salita e discesa è completamente separata dai binari e dai vagoni in movimento, "garantendo l’incolumità delle persone".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In metro all'aeroporto di Linate, entra in funzione la nuova linea M4

QuiComo è in caricamento