rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Attualità

Lago di Como sempre più basso: esce il doppio dell'acqua che entra

Secondo i dati del consorzio dell'Adda il livello è 38 cm sotto lo zero idrometrico

Alle ore 8 del mattino del 24 luglio 2022 il livello del Lago di Como era precisamente a 38,1 centimetri sotto lo zero idrometrico. Per farsi un'idea di quanto sia basso il lago basta pensare che il punto di esondazione in piazza Cavour è a + 120 cm sopra lo zero idrometrico, cioè un metro e mezzo in più del livello attuale. 

Il livello del lago stando ai dati resi disponibili dal Consorzio dell'Adda tende ad abbassarsi anche nelle prossime ore poiché la portata del deflusso (acqua in uscita dalla diga di Olginate) era, sempre alle 8 del mattino, pari a 104,6 metri cubi al secondo, contro un afflusso (portata d'acqua in entrata) pari 54 metri cubi al secondo. In poche parole l'acqua in uscita è il doppio di quella in entrata. Evidentemente perché il bisogno di risorse idriche in pianura è decisamente in aumento proprio a causa del lungo periodo di siccità che si è trasformato negli ultimi giorni in una vera e propria emergenza per agricoltura e pastorizia della Pianura Padana e non solo.
Una speranza di "tregua" da questo lungo periodo di siccità è arrivata dalla Protezione Civile che ha emanato un'allerta per rischio temporali tra il 23 e il 24 luglio,temporali che purtroppo non si sono ancora verificati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago di Como sempre più basso: esce il doppio dell'acqua che entra

QuiComo è in caricamento